Domanda
Arrivo:

Partenza:

Adulti      Bambini  
Nome:

E-mail:


Sono d’accordo sul fatto che i miei dati vengono usati per il trattamento della mia richiesta. Ho letto e ho capito le informazioni e l’avvertimento sulla revoca della privacy.
Contatto
Hotel-Gasthof Goldener Löwe
Familie Schöser, Hußlstraße 4
6130 Schwaz, Tirolo, Austria

Tel.: +43 5242 623730
Fax: +43 5242 6237344
E-Mail: info@goldenerloewe.at
www.goldenerloewe.at
Tu sei qui: goldenerloewe.at » Privacy Policy
Privacy Policy
Siamo lieti del  interesse per il ns. albergo. La protezione dei dati è di grande importanza per l'allineamento commerciale dell’hotel GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU. Per principio, l'uso del sito web dell'hotel „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU è possibile senza alcuna indicazione di dati personali. Tuttavia, se si desidera utilizzare i servizi speciali del ns. albergo attraverso il nostro sito web, potrebbe essere necessario il trattamento dei dati personali. In tale caso, e se e non esiste una base giuridica per tale trattamento, in genere chiediamo il consenso della persona interessata.


Il trattamento dei dati personali, come il nome, l'indirizzo, l'indirizzo e-mail o il numero di telefono di una persona interessata, si effettua in conformità al regolamento generale sulla protezione dei dati („General Data Protection Regulation“, e quindi noto con GDPR) e in conformità con le disposizioni sulla protezione dei dati specifiche del paese applicabili all'hotel „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU“. Tramite questa politica sulla privacy, la nostra azienda vorrebbe informare il pubblico sulla natura, la portata e lo scopo delle informazioni personali che raccogliamo, usiamo ed elaboriamo. Oltracciò, le persone interessate sono informati dei loro diritti ai sensi della presente privacy policy.


L'hotel GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU, in qualità di responsabile del trattamento, ha implementato numerose misure tecniche e organizzative per garantire la protezione più completa possibile per i dati personali elaborati attraverso il sito Web. Però, le trasmissioni di dati basate su Internet, per principio possono presentare falle di sicurezza, per cui non è possibile garantire una protezione assoluta. Per questo motivo, ogni persona interessata è libera di trasmetterci i dati personali con mezzi alternativi, ad esempio via e-mail.


1. Definizioni

La dichiarazione sulla privacy dell'hotel „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU“ è basata sulla terminologia che viene utilizzata dal legislatore europeo nell'adozione del regolamento generale sulla protezione dei dati (con la sigla inglese GDPR). La nostra politica sulla privacy dovrebbe essere da leggere facilmente e comprensibile sia per il pubblico, nonché per i nostri clienti e partner commerciali. Per garantire questo, in primo luogo vorremmo spiegare la terminologia utilizzata.

In questa dichiarazione sulla privacy, tra gli altri usiamo i seguenti termini:

*          a)  Dati personali

I dati personali sono tutte le informazioni relative ad una persona fisica identificata o identificabile (di seguito "l'interessato"). Si considera identificabile una persona fisica che può essere identificata direttamente o indirettamente, in special modo associandola ad un identificatore come un nome, un numero di identificazione, dati di localizzazione, un identificatore online o una o più caratteristiche speciali, che esprime il carattere fisico, fisiologico, identità genetica, mentale, economica, culturale o sociale di questa persona fisica.

*          b)  Persona interessata („Interessato“)

S’intende quale persona interessata ogni persona fisica identificata o identificabile i cui dati personali vengono usate dal responsabile per la rispettiva elaborazione.

 

*          c)   Elaborazione

L’elaborazione si riferisce ad ogni processo effettuato con o senza l’uso di un processo automatizzato oppure ogni metodo collegato a dati personali come la raccolta, la cattura, l’organizzazione, l’ordine, l’archivazione, l’adattamento, la lettura, la query, l’uso, l’indulgazione per mezzo di trasmissione, elaborazione oppure altri forme d’implentazione,
la corrispondenza, il collegamento, la limitazione, l‘eliminazione e la distruzione di questi dati.

 

*          d)  La restrizione dell’elaborazione dei dati

La restrizione dell’elaborazione dei dati significa il contrassegno di dati personali archivati con lo scopo della restrizione della relativa elaborazione futuro.

 

*          e)  Profiling

Il „Profiling“ si riferisce ad ogni modo dell’elaborazione automatizzata di dati personali, che consiste nel uso di dati personali al fine di valutare certi aspetti personali con riferimento a una persona fisica, specialmente al fine di analizzare o di predire aspetti circa la performance, la situazione economica, la salute, le preferenze e le interessi personali, l’affidabilità, il comportamento, il domicilio o il cambiamento di domicilio di queste persone fisiche.

 

*          f)   Pseudonymization

La pseudonymization è l’elaborazione di dati personali in modo tale da non rendere più possibile l’incarico ad una persona specificamente colpita senza l’uso di ulteriori informazioni, a meno che questi informazioni aggiuntivi siano memorizzati separatamente e che siano soggetti a misure techniche e organizzative che garantiscono che i dati personali non potranno essere colpiti ad una persona fisica identificata o identificabile.

 

*          g)  Persona responsabile oppure persona responsabile per l’elaborazione („responsabile“)

Il responsabile oppure il responsabile per l’elaborazione è la persona fisica o giuridica, un‘ autorità, un istituto oppure un altro ente che decide da solo o insieme ad altri sugli scopi e i mezzi di quest’elaborazione di dati personali. Se gli scopi e i mezzi per quest’elaborazione sono prescritti dal Diritto dell’Unione Europeo o del Diritto di uno stato membro, il responsabile rispettivamente i criteri specifiche della sua designazione potranno essere previsti secondo il Diritto dell’Unione Europeo oppure quello di uno Stato membro.

*          h)  Processori

Il processore è una persona fisica o giuridica, un‘ autorità, un istituto oppure un altro ente che elabora dati personali al nome del responsabile.

 

*          i)    Ricevitore

Il ricevitore è una persona fisica o giuridica, un‘ autorità, un istituto oppure un altro ente a cui vengono rivelati i dati personali, indipendentemente dal fatto se di questa persona si tratta di un terzo o no. Le autorità che nel ambito di una certa missione di ritrovamento secondo il Diritto dell’Unione Europeo o quello di uno stato membro possibilmente ricevono dei dati personali non sono considerate ricevitori.

*          j)   Terzi

Un terzo è una persona fisica o giuridica, un‘ autorità, un istituto o un altro ente, tranne la persona colpita, il responsabile, il processore e le persone che, sotto la responsabilità del responsabile o del processore, è autorizzato ad elaborare dati personali.

 

*          k)  Consenso

Il consenso è ogni dichiarazione di intenti fatta dalla persona colpita volontariamente per il caso specifico e in via informativa e inequivocabilmente sotto forma di una spiegazione o di un’altra azione confirmativa con la quale la persona colpita dà per capire che è d’accordo con l’elaborazione dei dati personali che lo riguardano.

2.        Nome e indirizzo del responsabile per l’elaborazione

Il responsabile nei sensi del regolamento generale sulla protezione dei dati, nei sensi di altri leggi applicabili sulla protezione dei dati di Stati membri dell’Unione Europea e di altri disposizioni con carattere di protezione dei dati è:

 

HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“

CHRISTIAN SCHÖSER EU

Husslstraße 4

6130 Schwaz

Österreich

 

++43 (0) 5242 62373

info@goldener loewe.at

www.goldenerloewe.at

 

3.        Cattura di dati e informazioni generali

Il sito Web del HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU con ogni chiama del sito Web attraverso una persona o un sistema automatizzato cattura una serie di dati e informazioni generali. Questi dati e informazioni generali vengono memorizzati nei file di registro del server. Possono essere catturati i (1) tipi di browser utilizzati e i versioni, (2) il sistema operativo utilizzato dal sistema di accesso, (3) il sito Web, dal quale arriva un sistema di accesso su ns. sito Web (cosiddetto „Referrer“), (4) le pagine Web secondarie, che possono essere controllate attraverso un sistema di accesso su ns. sito Web, (5) la data e l’ora dell’accesso sul sito Web, (6) un indirizzo IP, (7) il fornitore di servizi Internet del sistema di accesso e (8) altri dati e informazioni simili che servono alla sicurezza nel caso di un attacco su ns. sistemi di tecnologia dell’informazione.

Con l’uso di questi dati e informazioni generali l’HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU non trae conclusioni sulla persona interessata. Questi informazioni sono piùttosto necessarie per (1) fornire correttamente il contenuto di ns. sito Web, (2) ottimizzare il contenuto di ns. sito Web e della pubblicità per questo sito, 3) garantire la funzionalità permanente dei ns. sistemi di tecnologia dell’informazione e della tecnica di ns. sito Web, come anche (4) per trasmettere le informazioni necessarie per l’accusa nel caso di un attacco informatico. Perciò, questi dati e informazioni raccolti anonimamente vengono valutati  dall’ HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU da un lato in modo statistico e oltre con lo scopo di aumentare la protezione dei dati e la sicurezza dei dati nella ns. impresa, per assicurare finalmente il livello di ottima protezione dei dati personali elaborati da noi.

 

 

Trasformazione IP in forma anonima

Usiamo la funzione „Attivazione della trasformazione IP in forma anonima“ su questo sito Web. Così, il vs. indirizzo IP precedentemente viene però accorciato da Google entro gli Stati membri dell’Unione Europea o entro altri Stati parti del accordo sullo Spazio Economico Europeo. Solo in casi eccezionali, l’intero indirizzo IP viene trasmesso da Google ad un server negli Stati Uniti e viene accorciato lì. A nome del operatore di questo sito Web, Google userà questi informazioni per valutare il vs. uso del sito Web, per compilare rapporti sulle attività sito Web e per fornire altri servizi collegati al uso del sito Web e al uso Internet verso l’operatore del sito Web. L’indirizzo IP trasmesso da Google Analytics da vs. browser non verrà collegato ad altri dati da Google.

 

Privacy Policy Google Maps:

Attraverso API, questa pagina usa il servizio mappa „Google Maps“. Viene offerto da Google Inc., 1600 Amphitheatre Parkway Mountain View, CA 94043, USA. Per l’uso delle funzioni da Google Maps è necessario memorizzare il vs. indirizzo IP. Di solito, queste informazioni vengono trasmesse da Google su un server negli Stati Uniti e vengono memorizzate lì. Il fornitore di questo sito Web non ha nessun influsso su questa trasmissione di dati.

Per ulteriori informazioni quanto al uso dei dati del utente si consiglia rivolgersi alla dichiarazione sulla protezione di dati (privacy) di Google: https://www.google.de/intl/de/policies/privacy/

 

 

Contatti, Modulo di contatto, Richiesta disponibilità e richiesta prenotazione:

Se si desidera trasmetterci richieste per contatto, disponibilità e prenotazione, i vs. dati dal modulo di richiesta incl. i dati di contatto da voi menzionati lì per la modifica della richiesta e per eventuale domande di seguito, vengongo memorizzati da noi. Questi dati non verranno trasmessi senza il vs. consenso.

 

Google Analytics

Questo sito Web usa Google Analytics, un servizio Web di analisi da Google Inc. („Google“). Google Analytics usa i cosiddetti „cookies“, ciò’è fili di testo che sono memorizzati su vs. computer e che rendono possibile l’analisi del vs. uso del sito Web. Le informazioni quanto al vs. uso di questo sito Web fornite dal cookie, di solito vengono trasmesse ad un server di Google negli Stati Uniti e vengono memorizzate lì. Nel caso dell’attivazione dell’anonimazzione IP su questo sito Web, Google precedentemente accorcerà il vs. indirizzo IP entro gli Stati Membri dell’Unione Europea o entro gli altri Stati Patti dell’accordo sullo spazio economico europeo. Solo in casi eccezzionali, l’intero indirizzo IP viene trasmesso ad un server di Google negli Stati Uniti e verrà accorciato lì. A nome del operatore di questo sito Web, Google userà questi informazioni per valutare il vs. uso del sito Web, per compilare rapporti sulle attività sito Web e per fornire altri servizi collegati al uso del sito Web e al uso Internet verso l’operatore del sito Web. L’indirizzo IP trasmesso da Google Analytics da vs. browser non verrà collegato ad altri dati da Google. Si può evitare la memorizzazione dei cookies attraverso un’impostazione appropriata del vs. software del browser; vi avvertiamo comunque che in tale caso eventualmente non si possono usare tutte le funzioni di questo sito Web in modo completo. Inoltre si può evitare la raccolta dei dati forniti dal cookie e relativi al vs. uso del sito Web (incl. vs. indirizzo IP) per Google nonché l’elaborazione di questi dati da Google scaricando e installande il Browser-Plugin disponibile sul seguente collegamento:

http://tools.google.com/dlpage/gaoptout

 

Supplemento per Google Analytics

Questo sito Web usa Google Analytics, un servizio Web di analisi da Google Inc. („Google“). Google Analytics usa i cosiddetti „cookies“, ciò’è fili di testo che sono memorizzati su vs. computer e che rendono possibile l’analisi del vs. uso del sito Web. Le informazioni quanto al vs. uso di questo sito Web fornite dal cookie, di solito vengono trasmesse ad un server di Google negli Stati Uniti e vengono memorizzate lì. Nel caso dell’attivazione dell’anonimazzione IP su questo sito Web, Google precedentemente accorcerà il vs. indirizzo IP entro gli Stati membri dell’Unione Europea o entro gli altri Stati patti dell’accordo sullo Spazio Economico Europeo. Solo in casi eccezzionali, l’intero indirizzo IP viene trasmesso ad un server di Google negli Stati Uniti e verrà accorciato lì. A nome del operatore di questo sito Web, Google userà questi informazioni per valutare il vs. uso del sito Web, per compilare rapporti sulle attività sito Web e per fornire altri servizi collegati al uso del sito Web e al uso Internet verso l’operatore del sito Web. L’indirizzo IP trasmesso da Google Analytics da vs. browser non verrà collegato ad altri dati da Google. Si può evitare la memorizzazione dei cookies attraverso un’impostazione appropriata del vs. software del browser; vi avvertiamo comunque che in tale caso eventualmente non si possono usare tutte le funzioni di questo sito Web in modo completo. Inoltre si può evitare la raccolta dei dati forniti dal cookie e relativi al vs. uso del sito Web (incl. vs. indirizzo IP) per Google nonché l’elaborazione di questi dati da Google scaricando e  installando il Browser-Plugin disponibile sul seguente collegamento:

http://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Si può evitare la raccolta da Google Analytics cliccando sul seguente collegamento (Link)

Viene installato un „Opt-Out-Cookie“, che impedisce la futura raccolta dei vs. dati consultando questo sito Web.

Per ulteriori informazioni quanto alle condizioni dell’uso e quanto alla protezione dei dati (privacy) si consiglia rivolgersi a Googlo Analytics Condizioni risp. a Google Analytics Sondaggio. Vi avvertiamo che su questo sito Web Google Analytics è stato ampliato con il codice „gat._anonymizeIp();“ per garantire la raccolta anonimizzata di indirizzi IP (cosiddetto IP-Masking).

 

4. Cancellazione e blocco di routine di dati personali

Il responsabile per l’elaborazione elabora e memorizza i dati personali delle persone interessate solo per il periodo che è necessario per il raggiungimento dello scopo di memorizzazione oppure se questo è previsto da parte delle direttive e della legislatura europea o altro che sono impegnative per il responsabile.

Se omette lo scopo di memorizzazione o se cade la scadenza di memorizzazione prescritta dal legislatore europeo o altro, i dati personali verranno bloccati o cancellati di routine e secondo le norme legali.

5.        Diritti di persone colpite

*          a)  Diritto di conferma

Ogni persona colpita ha il diritto concesso dal legislatore europeo di chiedere la conferma dal responsabile per l’elaborazione se vengono elaborate dati personali riguardanti il richiedente. Se una persona colpita desidera rivendicare questo diritto di conferma, questa persona può rivolgersi qualsiasi momento a ns. coordinatore della privacy oppure a un altro impiegato del responsabile per l’elaborazione dei dati.

*          b)  Diritto di informazione

Ogni persona colpita dall’elaborazione dei dati personali ha il diritto concesso dal legislatore europeo di richiedere informazione sui dati personali memorizzati riguardanti questa persona dal responsabile per l’elaborazione dei dati e ricevere una copia di quest‘ informazione. Inoltre, il legislatore europeo concede a questa persona il diritto delle informazioni seguenti:

°     gli scopi di elaborazione

°     le categorie dei dati personali che vengono elaborati

°     il destinatario oppure le categorie di destinatari a cui sono stati divulgati oppure vengono ancora divulgati i dati personali, soprattutto quando si tratta di destinatari in paesi terzi oppure organizzazioni internazionali

°     se possibile, il periodo previsto per il quale i dati personali vengono memorizzati oppure, se questo non fosse possibile, i criteri per l’indicazione di un tale periodo

°     l’esistenza di un diritto di correzione oppure cancellazione dei dati personali che la riguardano oppure il diritto di restrizione dell’elaborazione eseguita dal responsabile oppure il diritto di disdetta di quest’elaborazione

°     l’esistenza del diritto di ricorso all’autorità di vigilanza

°     se i dati personali non sono raccolti dalla persona colpita stessa: Tutte le informazioni disponibili quanto all’origine dei dati

°     l’esistenza di un modo di decisione automatizzato, incl. il profiling secondo articolo 22 paragrafi 1 e 4 del Regolamento generale sulla protezione dei dati (sigla inglese GDPR) e – almeno in questi casi – le informazioni significative sulla logica coinvolta come anche la portata e le conseguenze intentati di tale elaborazione dei dati personali della persona colpita

 

Inoltre, la persona colpita ha il diritto di informazione sul fatto se i dati personali sono stati trasmessi a un paese terzo oppure a un‘ orgnizzazione internationale. In tale caso, la persona colpita inoltre ha il diritto di ricevere l’informazione su garanzie adeguate collegate a questa trasmissione di dati.

Se una persona colpita richiede questo diritto di informazione, a tale scopo e qualsiasi momento può rivolgersi a ns. coordinatore per la privacy oppure a un altro impiegato del responsabile per l’elaborazione dei dati.

 

 

 

*          c)   Diritto di correzione

Ogni persona colpita dall’elaborazione di dati personali ha il diritto concesso dal legislatore europeo di chiedere la correzione immediata di falsi dati personali la rigurardanti. Inoltre, la persona colpita ha il diritto – tenendo conto degli scopi dell’elaborazione – di richiedere il completamento di dati personali non completi – anche con dichiarazione supplementare.

Se una persona colpita desidera richiede questo diritto di correzione, a tale scopo e qualsiasi momento può rivolgersi a ns. coordinatore per la privacy oppure a un altro impiegato del responsabile per l’elaborazione dei dati.

*          d)  Diritto di cancellazione (Diritto di essere dimenticato)

Ogni persona colpita dall’elaborazione dei dati pesonali ha il diritto concesso dal legislatore europeo di richiedere l’immediata cancellazione, se una delle cause seguenti si applica e nella misura in cui l’elaborazione non è  richiesta:

°     I dati personali sono stati raccolti a tale scopo oppure in un altro modo per il quale non sono pù necessari.

°     La persona colpita revoca il suo consenso sulla quale si è basata l’elaborazione secondo l’articolo 6 paragrafo 1, lettera a del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) oppure secondo l’articolo 9 paragrafo 2, lettera a dello stesso regolamento, e in mancanza di un’altra base legale quanto all’elaborazione.

°     La persona colpita secondo l’articolo 21 paragrafo 1, del GDPR  si oppone all’elaborazione, e non ci sono validi motivi imperativi per l’elaborazione, oppure la persona colpita si oppone all’elaborazione secondo l’articolo 21 paragrafo 2  del GDPR

°     I dati personali sono stati elaborati illegalmente.

°     la cancellazione dei dati personali è necessaria per l'adempimento di un obbligo legale secondo il Diritto dell’Unione Europea oppure secondo il Diritto di uno Stato membro a cui il resonsabile è soggetto.

°     I dati personali sono stati raccolti in termini ai servizi offerti della società dell’informazione secondo l’articolo 8 paragrafo 1 del GDPR

 

Se si applica uno dei motivi menzionati sopra e se una persona colpita desidera avviare la cancellazione di dati personali che sonso memorizzati da HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU, può rivolgersi qalsiasi momento a ns. responsabile. Il responsabile del HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU avvia che la domanda di cancellazione sia iniziata immediatamente.

Se l‘HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU ha pubblicato i dati personali e se la ns. impresa quale responsabile secondo l’articolo 17 paragrafo 1 del GDPR è  obbligata alla cancellazione dei dati personali, l‘HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU prende le misure appropriate tenendo conto delle tecnologie disponibili e dei costi dell’implementazione, anche di maniera tecnica, per informare altre persone responsabili per l’elaborazione dei dati personali pubblicati che la persona colpita domanda la cancellazione di tutti i link collegati a questi dati personali oppure le copie o le replicazioni di questi dati personali, solo se l'elaborazione non è richiesta. Il responsabile del HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU organizzerà il necessario in singoli casi.

 

*          e)  Diritto di restrizione dell’elaborazione

Ogni persona colpita dall’elaborazione dei dati pesonali ha il diritto concesso dal legislatore europeo di richiedere dal responsabile la restrizione dell’elaborazione, se è data una delle condizioni seguenti:

°     Viene negata la correttezza dei dati personali da parte della persona colpita, e infatti per il periodo che rende possibile al responsabile di verificare la correttezza dei dati personali

°     L’elaborazione è illegale, la persona colpita rifiuta la cancellazione dei dati personali e invece richiede la restrizione del uso dei dati personali.

°     Il responsabile non ha più bisogno dei dati personali per gli scopi di elaborazione, la persona colpita però ne ha bisogno per l’asserzione, l’esercizio o la difesa dei diritti legali.

°     La persona colpita si è opposta all’elaborazione secondo l’articolo 21 paragrafo 1 del GDPR e non è chiaro che rivalgono le ragioni leggittime verso quelle della persona colpita.

 

Se è data una delle condizioni menzionate sopra e se una persona colpita desidera domandare la restrizione dei dati personali che sono memorizzati dal HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU, può rivolgersi qalsiasi momento a ns. responsabile. Il responsabile del HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU avvia che la domanda di restrizione dell‘elaborazione sia iniziata immediatamente.

 

*          f)   Diritto di portabilità dei dati

Ogni persona colpita dall’elaborazione dei dati personali ha il diritto concesso dal legislatore europeo di ricevere, in un formato strutturato, a corsie e in formato leggibile dal computer, i dati personali la riguardanti che sono stati messi a disposizione dalla persona colpita al  responsabile. Inoltre, ha il diritto di trasmettere questi dati a un altro responsabile senza ostruzione da parte del responsabile a cui sono stati messi a disposizione i dati personali, se l’elaborazione si effettua con consenso secondo l’articolo 6 paragrafo 1 lettera a del GDPR oppure secondo articolo 9 paragrafo 2 lettera a del RGPD o con riferimento a un contratto secondo l’articolo 6 paragrafo 1 lettera b del RGPD, se l’elaborazione non è necessaria per l’esecuzione di un’attività che è di interesse pubblico o che si effettua nell’esercizio del potere pubblico trasmesso al responsabile.

Inoltre, la persona colpita, nell’esercizio del suo diritto di trasmissione dei dati secondo l’articolo 20 paragrafo 1 del RGPD, ha il diritto di esercitare che i dati personali vengono trasmessi direttamente da un responsabile ad un altro responsabile, se questo è possibile dal punto di vista tecnico e se con questo non vengono danneggiati i diritti e la libertà di altre persone.

Al fine di affermare il diritto di trasmissione di dati, la persona colpita qualsiasi momento può rivolgersi al responsabile dell‘HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU.

*          g)  Diritto di contraddizione

Per motivi che si producono da situazioni particolari, ogni persona colpita dall’elaborazione dei dati personali ha il diritto concesso dal legislatore europeo di affermare contraddizioni verso l’elaborazione dei dati personali la riguardanti che si effettua conformemente all’articolo 6 paragrafo 1 lettere e oppure f del GDPR. Questo è valido anche per il profiling basato su questi dispositivi.

L‘HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU non elabora più i dati personali nel caso di contaddizione, a meno che non possiamo dimostrare motivi assolutamente degni di protezione per l’elaborazione, che superano le interesse, i diritti e la libertà della persona colpita, o se l’elaborazione serve all’asserzione, all’esercizio o alla difesa di diritti legali.

Se l‘HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU elabora dati personali per lo scopo di pubblicità diretta, la persona colpita ha il diritto di affermare contraddizioni verso l’elaborazione di dati personali con lo scopo di tale pubblicità. Questo è valido anche per il profiling, se è collegato a tale pubblicità diretta. Se la persona colpita contraddisce all’elaborazione con lo scopo di pubblicità diretta attraverso l‘HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU, l‘HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU non elaborerà più i dati personali per questi scopi.

Per l’esercizio del diritto di contraddizione, la persona colpita può rivolgersi direttamente al responsabile dell‘HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU. In connessione con l’uso di servizi della società dell’informazione e indipendentemente dalla direttiva 2002/58/EG, la persona colpita inoltre è libera di affermare il suo diritto di contraddizione per mezzo di metodi automatizzati con cui vengongo usate delle specificazioni techniche.

 

*          h)  Decisioni automatizzate in caso singolo incl. profiling

Ogni persona colpita dall’elaborazione dei dati personali ha il diritto concesso dal legislatore europeo di non essere sottoposta ad una decisione basata esclusivamente all’elaborazione automatizzata – incl. profiling, che spiega il suo effetto legale verso questa persona o che la interferisce in modo simile se la decisione (1) non è necessario per la conclusione o l‘adempimento di un contratto tra la persona colpita e il responsabile, o se (2)  a causa della legislazione dell’Unione o di Stati membri a cui il responsabile è impegnato, è ammissibile e che questa legislazione contiene delle misure adeguate per la protezione dei diritti e della libertà nonchè le interesse legittime della persona colpita o se (3) si effettua con consenso espresso della persona colpita.

Se viene necessario la decisione (1) per la conclusione o per l’adempimento di un contratto tra la persona colpita e il responsabile oppure (2) si effettua la decisione con consenso espresso della persona colpita, l‘HOTEL „GASTHOF GOLDENER LÖWE“ CHRISTIAN SCHÖSER EU prenderà le misure adeguate per garantire i diritti e la libertà nonché l’interesse legittimo della persona colpita, compreso al minimo il diritto di ottenere l’intervento di una persona da parte del responsabile, il diritto di affermazione del proprio punto di vista e il diritto di sfida della decisione.

Se la persona colpita desidera affermare diritti con relazione a decisioni automatizzate, può rivolgersi qalsiasi momento a ns. coordinatore per la protezione dei dati oppure ad un altro impiegato responsabile per l’elaborazione.

 

*          i)    Diritto di revoca di un consenso sulla protezione dei dati

Ogni persona colpita dall’elaborazione dei dati personali ha il diritto concesso dal legislatore europeo di revocare qualsiasi momento il consenso per l’elaborazione dei dati personali.

Se la persona colpita desidera affermare il suo diritto di revoca di un consenso, può rivolgersi qualsiasi momento a ns. responsbile.

 

6.        Base giuridica dell’elaborazione

L’articolo 6 lit. a del regolamento generale sulla protezione dei dati serve a ns. impresa quale base giuridica per i processi di elaborazione per i quali chiediamo il consenso per uno scopo definitio di elaborazione. Se l’elaborazione di dati personali è necessaria per l’adempimento di un contratto a cui la persona colpita rappresenta la parte contraente, come questo ad esempio è il caso con processi di elaborazione quanto alla fornitura di merce o quanto alla fornitura di un altro servizio o contracambio, l’elaborazione è basata sul articolo 6 lettetra b del GDPR. Lo stesso è valido per i processi di elaborazione che sono necessari per l’esecuzione di misure prima della conclusione del contratto, ad esempio in caso di richieste per i ns. prodotti o servizi. Se la ns. impresa è impegnata ad obblighi legali con quali è necessaria l’elaborazione di dati personali, ad esempio per l’adempimento di obblighi d’imposta, l’elaborazione è basata sul articolo 6 lettera c del GDPR. In casi scarsi, l’elaborazione di dati personali potrebbe diventare necessaria, per proteggere interessi vitali della persona colpita o di un’altra persona fisica. Questo ad esempio sarebbe il caso, se nella ns. impresa un ospite fosse ferito e in seguito fosse necessario trasmettere il suo nome, la sua età, i suoi dati di assicurazione sanitaria o altre informazioni importanti per la vita ad un medico, ad un ospedale o altri terzi. In tale caso l’elaborazione è basata sul articolo 6 I lettera d del GDPR. Finalmente, i processi di elaborazione potrebbero basare sul articolo 6 I lettera f del GDPR. Basano su questa base legale i processi di elaborazione che non sono toccate di nessuna base legale menzionata sopra, se l’elaborazione è necessaria per la garanzia di un interesse leggittimo della ns. impresa o di un terzo, a meno che l’interesse, i diritti fondamentali e la libertà fondamentale della persona colpita non la superano. Tali processi di elaborazione ci sono permessi soprattutto perchè sono stati menzionati particolarmente dal legislatore europeo. Prende la vista che si trattasse di un interesse leggittimo se la persona colpita è il cliente del responsabile (recital 47 frase 2 del GDPR).

 

7.        Interessi leggittime nell’elaborazione che vengono seguite dal responsabile o da terzi

Se l’elaborazione dei dati personali basa sul artcolo 6 I lettera f del GDPR,  l’esercizio del ns. mestiere per il benessere dei ns. dipendenti e dei ns. proprietari coinvolti rappresenta il ns. interesse leggittimo.

 

8.        Durata per la quale vengono memorizzati i dati personali

Il criterio per la durata della memorizzazione dei dati personali è il rispettivo periodo di conservazione previsto dalla legge. Dopo la scadenza di questo termine i relativi dati vengono cancellati di routine, a meno che non fossero più necessari per l’adempimento del contratto e per le trattative contrattuali.

 

9.        Prescrizioni legali o contrattuali per la presentazione di dati personali; Necessità per la conclusione del contratto; Obbligo della persona colpita di mettere a disposizione i dati personali; eventuali conseguenze nel caso di mancata presentazione

Chiariamo che la presentazione di dati personali è parzialmente prescritta dalla legge (ad esempio le prescrizioni d’imposta) o che la presentazione può risultare anche da regolamenti contrattuali (ad esempio indicazioni quanto al parte contrattuale). A volte può essere necessario nella conclusione di un contratto che una persona colpita ci mette a disposizione i dati personali, che in seguito devono essere elaborati da noi. La persona colpita è per esempio obbligato a mettere a ns. disposizione dei dati personali se la ns. impresa conclude un contratto con essa. La mancanza di presentatione dei dati personali avrebbe la conseguenza che il contratto con la persona colpita non potrebbe essere concluso. Prima della presentazione dei dati personali da parte della persona colpita, quest’ultima deve rivolgersi al ns. coordinatore per la privacy. Il ns. coordinatore per la privacy chiarisce alla persona colpita se la presentatione dei dati personali è prescritta dalla legge o contrattuale o se è necessario per la conclusione del contratto, se esiste l’obbligo di presentare i dati personali e quali saranno le conseguenze nel caso di mancanza della presentazione dei dati personali.

 

10.      Esistenza di un processo automatizzato decisionale

In qualità di un impresa responsabile rinunciamo ad un processo automatizzato decisionale oppure profiling.